Tramandare il Ricordo delle Tradizioni

Vai ai contenuti

Tramandare il Ricordo delle Tradizioni

NARDO' FOTO ARTE STORIA
Dorè Spano - Docente       6 Aprile 2021


Il 2021 verrà ricordato come un anno sospeso, di forzata solitudine, indelebile nella memoria di tutti.
 
Io, comunque, lo ricorderò anche con nostalgia ed immutato affetto perché proprio in questo anno ricorre il centenario della nascita di un uomo molto importante per me: mio padre, Aldo Spano.
 
In queste poche righe non vi racconterò dell’uomo poliedrico, geniale, il maestro “mesciu Aldo”, come veniva chiamato da tutti, perché sarebbe veramente riduttivo.
 
Voglio invece ricordarlo per qualcosa che lui ha custodito con amorevole cura per oltre settant’anni: “l’orologio di Piazza Salandra”.
 
Gli piaceva raccontare di questa macchina speciale che aveva catturato la sua vita sin dal 1939, quando aveva iniziato questa avventura.
 
I suoi occhi si illuminavano quando ne parlava, come quando si racconta della propria creatura.
 
Ogni giorno lui arrivava sulla torretta della ex pretura per dare vita al cuore del tempo e lo caricava con le sue esili eppur forzute braccia.
 
Un quintale e mezzo per l’ora, mezzo quintale per la mezza, venticinque chili per il quarto.
 
Ogni giorno inesorabilmente senza sosta, né feste, né ferie, “il guardiano delle ore” (come qualcuno l’ha definito), ha continuato a dare l’anima e l’energia a questa sua creatura.
 
Quanti di voi hanno avuto l’opportunità di vedere questa prestigiosa macchina che regola la vita quotidiana della nostra città?
 
Quanti, sentendo il rintocco che segna le ore, sanno quanta fatica si fa per tenere viva questa macchina del tempo?
 
Bene, attraverso questo video avrete modo di conoscere ed ammirare questo nostro straordinario tesoro e restituire così alla memoria un uomo, un neretino, mio padre.
 
Buona visione.

Dorè Spano



            puntoincontro.aps@gmail.com                       C.F. 93150460751
L’Associazione Punto di Incontro Aps , senza scopi di lucro, si è costituita il 24 Settembre 2019, ottenendo il riconoscimento ufficiale da parte della Regione Puglia, con la relativa iscrizione al Registro Regionale delle Associazioni di Promozione Sociale - RUNTS -   al numero 430/LE avvenuta in data 01 Dicembre 2020.
73048 - Nardò - Via Seminario, 3





Torna ai contenuti